RESPONSABILITÀ DEL SANITARIO PER INTERVENTO ESEGUITO OLTRE IL TIMING OTTIMALE

I principi del Codice Penale soccorrono i Giudici della Suprema Corte Cass. civ., Sez. III, 19 gennaio 2016, n. 768   A .cura del Presidente del Comitato Tecnico Scientifico.   Il Tribunale, decidendo con sentenza sulla domanda proposta da D.E. nei confronti della G.L. e del terzo chiamato Dr. F.M., per il risarcimento dei danni [...]

By | febbraio 8th, 2016|Diritto Civile, News|Commenti disabilitati su RESPONSABILITÀ DEL SANITARIO PER INTERVENTO ESEGUITO OLTRE IL TIMING OTTIMALE

Responsabilità professionale medica: indennizzo e rendita annuale con lesioni gravi

Tribunale Milano, Sez. I civile, 27 gennaio 2015 Il Tribunale di Milano ha riconosciuto a una donna, vittima di un errore sanitario e per ciò affetta da tetraparesi spastica, il risarcimento non solo del danno biologico e non patrimoniale per la menomazione subita, ma anche una rendita annuale di € 145.000 a compensare sia la [...]

By | marzo 2nd, 2015|Diritto Civile|Commenti disabilitati su Responsabilità professionale medica: indennizzo e rendita annuale con lesioni gravi

Danno da perdita di chance

Cass. civ., Sez. III, 23 maggio 2014, n. 11522 In tema di danno alla persona conseguente a responsabilità medica, l’omissione della diagnosi di un processo morboso terminale, sul quale sia possibile intervenire soltanto con un intervento c.d. palliativo, determinando un ritardo della possibilità di esecuzione di tale intervento, cagiona al paziente un danno alla persona [...]

By | ottobre 10th, 2014|Diritto Civile|Commenti disabilitati su Danno da perdita di chance

Si allargano i confini della responsabilità civile del medico: un caso di inadeguatezza della struttura

Cass. civ., Sez. III, 27 agosto 2014, n. 18304 La Corte di Cassazione ha di recente stabilito che è colposa e contraria a buona fede o correttezza la condotta del medico che sottopone il paziente ad intervento (nel caso, trattamento di ossigeno-ozonoterapia) presso struttura sanitaria inadeguata, senza al medesimo dare preventivo avviso di tale situazione, [...]

By | settembre 10th, 2014|Diritto Civile|Commenti disabilitati su Si allargano i confini della responsabilità civile del medico: un caso di inadeguatezza della struttura

Cass n.18304/2014 – Trattamento del paziente presso una struttura inadeguata senza indirizzarlo in un’altra più idonea: risponde il medico.

Il medico paga i danni per l'errato trattamento anti-cellulite, al professionista è stata contestata l'assenza di buona fede nell'aver sottoposto la paziente a un trattamento presso una struttura inadeguata senza indirizzarla in un'altra idonea: continua

By | agosto 29th, 2014|Diritto Civile|Commenti disabilitati su Cass n.18304/2014 – Trattamento del paziente presso una struttura inadeguata senza indirizzarlo in un’altra più idonea: risponde il medico.