In questi giorni abbiamo ricevuto delle e-mail di lamentela da parte di alcuni associati in merito alla scadenza della polizza assicurativa fissata al 31 dicembre 2015.

Facciamo presente, a tal proposito, che il termine di scadenza della polizza assicurativa è stato notificato sin dalle prime comunicazioni inviate via e-mail a tutti gli iscritti in occasione del rinnovo associativo in prossimità della scadenza di aprile 2015, nello specifico a tutti gli indirizzi e-mail indicati dagli associati al momento della loro registrazione on line sul sito Promesa. Inoltre, la stessa comunicazione è stata sin da allora inserita nella pagina “Come aderire” nonché nella documentazione assicurativa presente sul sito alla pagina “Convenzioni”

Ciò premesso, la ragione della limitazione assicurativa è dipesa dal fatto che, analogamente a tutte le associazioni, anche l’adesione a Promesa ha una durata annuale: quindi con operatività dal 1 gennaio al 31 dicembre di ogni anno.
Essendo inserita in quota una polizza assicurativa con scadenza 30 aprile, si creava un disallineamento fra la quota annuale pagata e la copertura offerta. Se si fosse mantenuta la scadenza ad aprile, questo disallineamento non poteva che essere risolto pagando due polizze per lo stesso anno oppure lasciando ai soci un buco di copertura: due situazioni insostenibili.
Per tale ragione abbiamo deciso di allineare la durata della sottoscrizione associativa con la copertura assicurativa: dal 1 gennaio al 31 dicembre.

Considerando che nell’anno 2014 la quota di sottoscrizione associativa ammontava a € 55,00, per trasparenza e correttezza abbiamo conseguentemente deciso di ridurre la quota associativa per l’anno 2015 a € 42,00.

Nella speranza di aver fornito sufficienti chiarimenti sul punto, restiamo a disposizione per ogni ulteriore necessità.